Sicurezza personale

La rottura di un vetro può essere molto pericolosa!

 

Le pellicole di sicurezza per vetri possono aiutare a prevenire gli incidenti

 

Hai mai verificato la sicurezza dei tuoi vetri? A casa come al lavoro cerchiamo di tenere lontani i pericoli, ma spesso sottovalutiamo la pericolosità di un vetro non a norma.

 

Il vetro è un materiale molto versatile, presente da sempre nell'edilizia e particolarmente apprezzato dai progettisti moderni. È largamente utilizzato non solo per finestre e porte finestre ma anche all'interno degli edifici, su porte interamente in vetro o con inserti in vetro, o pareti divisorie. Ma questa familiarità con il materiale non deve farci sottovalutare la sua pericolosità.

 

In caso di rottura una lastra di vetro può dare origine a frammenti di dimensioni rilevanti affilati come lame, o schegge. Gli incidenti di questo genere possono avere persino conseguenze mortali.

 

Per questo motivo la normativa ha progressivamente imposto precisi criteri di sicurezza anche per le superfici vetrate. Luoghi aperti al pubblico e ambienti di lavoro sono obbligati a dotarsi di vetri di sicurezza antinfortunistica: è il caso di scuole, ospedali, alberghi, uffici, negozi, bar, ristoranti… 

Ma non dobbiamo dimenticare di rendere sicure anche le nostre case, la Norma UNI 7697:2015 riepiloga le varie casistiche e i requisiti minimi di sicurezza, in varie situazioni sia pubbliche che private. In Italia si verificano ogni anno circa 4 milioni di incidenti domestici, che nella maggior parte dei casi coinvolgono proprio i soggetti più deboli: donne, bambini, anziani e disabili (dati del Ministero della Salute).

 

Purtroppo la sostituzione dei vetri è un’operazione che richiede tempi alquanto lunghi, il disagio delle persone presenti nei luoghi o nelle vicinanze dei vetri interessati dalle operazioni, e costi economici non indifferenti.

Esistono altre soluzioni per mettersi in condizioni di sicurezza?

 

L’applicazione professionale di pellicole di sicurezza è in grado di rendere a sicuri i vetri esistenti, soddisfando i requisiti di legge, senza bisogno di sostituirli.

 

Si tratta di speciali pellicole rinforzate in cui l’adesivo presenta una maggiore capacità di aggrappaggio, studiate appositamente per garantire la sicurezza personale antinfortunistica e certificate secondo UNI EN 12600. È importante che la pellicola presa in considerazione abbia il suo certificato, e per lo spessore del vetro in oggetto. Le pellicole LLumar® sono certificate e marcate all'origine dal produttore, per dare al consumatore a agli organi competenti la certezza della pellicola prescelta anche in tempi successivi all'installazione (es. in caso di controllo a posteriori).

 

• Aumentano la resistenza meccanica del vetro

• Trattengono le schegge in caso di rottura

• Praticamente invisibili

• Resistenti nel tempo

• Marcate a laser sul bordo per renderle riconoscibili anche dopo installazione

• Coperte da garanzia

 

Inoltre, nel caso dei negozi o di vetrate al pian terreno, le pellicole di sicurezza possono svolgere anche una funzione anti vandalismo e anti effrazione ritardando le intrusioni di malintenzionati o limitando i danni da graffiti o incisioni.

Attenzione però, quando si parla di sicurezza occorre essere estremamente rigorosi: le pellicole in commercio non sono tutte uguali. Normative quali la UNI EN 12600, UNI 7697, UNI EN ISO 12543 determinano dei requisiti prestazionali minimi perché i vetri possano essere considerati di sicurezza. Inoltre, la classificazione EN 12600 può cambiare al variare dello spessore del vetro su cui si applica la pellicola, alla faccia del vetro su cui si applica la pellicola, e in relazione al tipo di rischio da proteggere.

 

Importante che l’applicazione della pellicola sia essere fatta da personale esperto e accreditato, sia per raggiungere le funzionalità garantite dal Fabbricante della pellicola stessa, sia per raggiungere un’applicazione a regola d’arte che non presenti difettosità visive che ne riducono la fruibilità. Inoltre l’applicazione da parte di personale/ditta accreditata dal Fabbricante (Produttore) diventa necessaria per avere una garanzia valida a tutti gli effetti.

 

Per evitare pesanti conseguenze, anche penali, rivolgiti esclusivamente a operatori qualificati e autorizzati che potranno eseguire il lavoro in sicurezza e rilasciare una dichiarazione di conformità valida di fronte a terzi.

 

I nostri esperti sono a tua completa disposizione per una consulenza.

Trova l'installatore più vicino a te...